Controlli a tappeto nelle vie della prostituzione, fermate 15 straniere

Sono stati controllati anche 9 clienti i quali, a bordo di auto, avevano appena "agganciato" le prostitute; è stata sequestrata una autovettura sprovvista della copertura assicurativa e sono stati elevati 4 verbali per violazioni del Codice della Strada

Ieri sera sono stati eseguiti controlli finalizzati al contrasto della prostituzione e dell’immigrazione clandestina.

I controlli hanno interessato la circonvallazione, il lungomare, il viale Africa, la stazione centrale e il Faro Biscari: sono state sorprese in attesa dei clienti 15 straniere, prevalentemente rumene e bulgare, che sono state accompagnate in Questura in attesa dei provvedimenti amministrativi che saranno adottati nei loro confronti.

Inoltre, sono stati controllati 9 clienti i quali, a bordo di auto, avevano appena “agganciato” le prostitute; è stata sequestrata una autovettura sprovvista della copertura assicurativa e sono stati elevati 4 verbali per violazioni del Codice della Strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • In arrivo oltre duecento assunzioni all'aeroporto di Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento