Stanchi della posta pubblicitaria? Ecco una soluzione ecologica e "pungente"

La trovata geniale arriva dal centro storico di Catania. Alcune robuste pale di ficodindia terranno sicuramente lontani gli indesiderati volantini pubblicitari e daranno un tocco di carattere al vostro portone

La posta pubblicitaria è un problema spinoso per molti di noi. Nonostante i vari cartelli di avvertimento ed i tanti "no, grazie" al citofono, ci si ritrova spesso con la cassetta delle lettere invasa dalle cartacce. A Catania, nei pressi di piazza Manganelli, qualcuno ha trovato una soluzione geniale ed ecologica per risolvere definitivamente la questione.

Basta aggiungere un po' di terra nel cestino e versare di tanto in tanto un po' d'acqua per assicurare la sopravvivenza di alcune robuste pale di ficodindia. Che terranno sicuramente lontani gli indesiderati volantini pubblicitari e daranno un tocco di carattere al vostro portone!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Car sharing, a Catania e Palermo arrivano le auto di "Io Guido"

  • Cronaca

    Caporalato, sfruttamento e truffe all'Inps: la Dia confisca 10 milioni a un imprenditore

  • Cronaca

    Catturato il detenuto evaso, l'uomo si trovava a Palagonia

  • Cronaca

    Continua l'emorragia in Forza Italia, lasciano Arcidiacono e Sangiorgio

I più letti della settimana

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

  • Concorso truccato all’università di Catania: “Finalmente giustizia è fatta”

Torna su
CataniaToday è in caricamento