San Berillo: operazione Horses in the City, "salvati" due cavalli

L'operazione "Horses in the City", mirata sempre alla detenzioni di cavalli, ha portato le forze dell'ordine in una abitazione adibita a stalla dove all'interno erano detenuti due cavalli privi di luce

Giovedì 10 maggio alle ore 08:00 del mattino è scattata l'operazione "Horses in the City" eseguita dal Comando Provinciale dei Carabinieri e dal Nucleo Guardie Zoofile A.I.P.A.

L'operazione territoriale, mirata sempre alla detenzioni di cavalli, questa volta ha avuto un obiettivo territoriale diverso dal solito e cioè il quartiere di San Berillo collocato al centro della città di Catania.

L'ingresso, apparentemente sembrava di una abitazione mentre, l'interno era stato modificato in modo da tenere due cavalli. I poveri animali “detenuti” all'interno erano privi di luce e l'immobile adattato a stalla era privo di codice aziendale.

Uno dei due cavalli non possedeva il microchip identificativo, mentre l'altro al rilevamento ISO (controllo numero identificativo) risultava microchippato ma, con numero identificativo diverso da quello riportato sul passaporto dell'equide presentato dal proprietario. Pertanto, i cavalli sono stati posti a sequestro preventivo in attesa di accertamenti giudiziari e amministrativi.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Smantellata piazza di spaccio alla "Fossa dei leoni": 5 arresti tra vedette e pusher

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

Torna su
CataniaToday è in caricamento