Misterbianco, sequestrato "megastore" cinese di merce contraffatta

I finanzieri hanno posto sotto sequestro anche giocattoli e cosmetici per bambini, pericolosi per la loro salute, sui quali sono in corso accertamenti sanitari

Le Fiamme Gialle della compagnia di Riposto, collaborati dai finanzieri del Gruppo di Catania e della tenenza di Bronte,  a conclusione di  preliminari indagini, sono venuti a conoscenza dell’illecita commercializzazione che avveniva in un deposito della zona commerciale di Misterbianco, gestito da cittadini cinesi.