Spaccia crack a San Cristoforo: arrestato dai "falchi"

In manette è finito Salvatore Manganaro, pregiudicato, sottoposto agli arresti domiciliari

Nella giornata di ieri, la polizia ha tratto in arresto Salvatore Manganaro (del 1994), pregiudicato, in atto sottoposto agli arresti domiciliari perché responsabile del reato di spaccio di crack. Nell’ambito dei mirati servizi di ordine e sicurezza predisposti dal questore di Catania, Mario Della Cioppa, personale della Squadra Mobile ha effettuato dei mirati servizi, nel rione denominato “San Cristoforo”, finalizzati al contrasto del fenomeno delle c.d. “piazze di spaccio”.

Il personale della sezione "Falchi", in particolare, ha svolto una breve e mirata attività di osservazione tra i vicoli del citato quartiere che ha consentito di notare un giovane appiedato rivolgere lo sguardo in direzione di una finestra ubicata al primo piano di uno stabile di via Viadotto da dove sporgeva il braccio di un individuo che lanciava all’indirizzo del giovane sottostante due piccoli involucri, prontamente recuperati dagli operatori e contenenti sostanza stupefacente del tipo crack per un peso complessivo di un grammo. Per quanto sopra, Salvatore Manganaro è stato dichiarato in stato di arresto e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nella stessa giornata, agenti della Mobile, nell’ambito dell’attività volta al rintraccio di soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi, ha eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione disposto dall’Autorità Giudiziaria nei confronti di Giuseppe Di Martino, (del 1957), pregiudicato. L’uomo è stato raggiunto dagli agenti della Squadra “Catturandi”, essendo destinatario di un provvedimento restrittivo definitivo, emesso in data 22.8.2019 dal Tribunale di Sorveglianza di Catania, per l’espiazione la pena della reclusione fino al 23.01.2023 per reati in materia di stupefacenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Dimentica il figlio in auto alla Cittadella, muore bimbo di 2 anni

  • 8 cibi che non dovrebbero essere dati ai bambini

  • Traffico di droga, nel mirino i clan Cappello-Bonaccorsi e Cursoti Milanesi: 40 arresti

  • Incidente stradale, auto si ribalta in tangenziale: conducente bloccato all'interno

  • Traffico di droga pilotato dai clan, 40 arresti: i nomi

Torna su
CataniaToday è in caricamento