Week end di controlli della polizia nella movida etnea

L'operazione interforze "movida sicura" ha contrastato il fenomeno dei posteggiatori abusivi e verificato il rispetto del codice della strada

Nel corso delle serate di venerdì e sabato scorso personale della Polizia di Stato con personale dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dalla Polizia Locale hanno effettuato controlli straordinari in centro storico nell'ambito dell'operazione movida sicura. In particolare in piazza Vincenzo Bellini, piazza Scammacca, via Landolina, via Pulvirenti, via Birreria e vie limitrofe affollate dalla movida cittadina.


La finalità del servizio è stata quella di debellare l’annoso problema dei parcheggiatori abusivi, i quali sono stati identificati e fatti sgomberare; di contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti e scoraggiarne il consumo da parte di molti giovani; di effettuare mirati controlli amministrativi ai locali pubblici ed accertarne le relative autorizzazioni di chiusura delle strade e l’occupazione del suolo pubblico. Sempre massima attenzione è stata rivolta al rispetto delle regole del Codice della Strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Nel corso di detto servizio sono state identificate 51 persone, 16 sono i veicoli controllati,  32 sono le violazioni accertate al Codice della Strada, 16 i fermi amministrativi per il mancato uso del casco protettivo, 7 i ritiro delle carte di circolazione per la mancata visita di revisione, 4 i locali pubblici controllati e 2 le violazioni accertate per le irregolarità all’occupazione del suolo pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Pensioni d’invalidità con la compiacenza di medici dell’Asp: sei misure cautelari

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento