Arte, arriva a Palazzo della Cultura la mostra di Henri de Toulouse-Lautrec

Il percorso espositivo raccoglie infatti un'ampia selezione di disegni, acquerelli, illustrazioni e fotografie

Arrivano in città le atmosfere artistiche della Belle Epoque. Al Palazzo della Cultura di Catania dal 3 febbraio al 3 giugno saranno esposte 170 opere di Henri de Toulouse-Lautrec. Allestita negli spazi del quattrocentesco Palazzo Platamone, "Toulouse-Lautrec. La belle époque" è curata da Stefano Zuffi. Dopo l'arte di Marc Chagall al Castello Ursino, Vivian Maier alla Fondazione Puglisi Cosentino e Cornelis Escher nello stesso Palazzo della Cultura, Catania apre il nuovo anno con una nuova grande mostra. Manifesti e stampe, ma non solo.

Il percorso espositivo raccoglie infatti un'ampia selezione di disegni, acquerelli, illustrazioni e fotografie. Tra le opere più celebri presenti in mostra litografie a colori come Jane Avril del 1893, manifesti pubblicitari come "La passeggera della cabina 54" del 1895 e Aristide Bruant nel suo cabaret del 1893, illustrazioni per giornali come La Revue blanche del 1895.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cannizzaro, ricoverate in terapia intensiva le due ragazze catanesi ferite in Kenya

  • Cronaca

    Nasconde armi e droga in casa: arrestato figlio di un esponente dei Santapaola

  • Cronaca

    Oda, Ugl: "Ricevuto un milione di euro dall'Asp, ma mancano due stipendi"

  • Cronaca

    Viale Castagnola, si alternano per vendere la droga: 4 arrestati

I più letti della settimana

  • Tragedia a Paternò, sterminata famiglia con due bambini piccoli: ipotesi omicidio-suicidio

  • Tragedia a Paternò, uccide la moglie e i due figli: poi si suicida

  • Incidente mortale a Piano Tavola, perde la vita un 27enne di Paternò

  • Forte esplosione a Librino, in una palazzina di viale Nitta: intervento dei vigili del fuoco

  • Laura e Mary vittime di un incidente in Kenya, al via una raccolta fondi

  • Famiglia sterminata a Paternò, la Procura di Catania ha aperto un'inchiesta

Torna su
CataniaToday è in caricamento