La Smart agriculture di Tim, demo realizzata dal Joint Open Lab Wave di Catania

Il sistema consente di monitorare le condizioni delle colture attraverso un sistema di sensori a basso impatto energetico, algoritmi predittivi e una piattaforma IoT cloud based

foto Askanews

La tecnologia al servizio dell'agricoltura. Smart agriculture è un progetto presentato dalla Tim al summit "Seeds & Chips", in programma dall'11 al 14 maggio presso MiCo. Smart agriculture permette di ottimizzare la produzione agricola e di accrescerne la redditività avvalendosi delle più avanzate tecnologie Internet of Things.

Nello stand Tim una demo della soluzione sperimentale, realizzata dal Joint Open Lab Wave di Catania (uno dei 5 laboratori di ricerca e innovazione creati da TIM all'interno di prestigiosi atenei italiani) in collaborazione con Olivetti, dimostra come si possono monitorare le condizioni delle colture attraverso un sistema di sensori a basso impatto energetico, algoritmi predittivi e una piattaforma IoT cloud based.

Il sistema consente di monitorare le condizioni delle colture attraverso un sistema di sensori a basso impatto energetico, algoritmi predittivi e una piattaforma IoT cloud based.

I sensori dislocati all’interno delle coltivazioni rilevano i parametri di interesse (per esempio temperatura, umidità, irradiazione solare, direzione e velocità del vento e quantità di pioggia) e li trasmettono attraverso la rete mobile di Tim alla piattaforma cloud. Questi dati vengono elaborati e resi disponibili all’utente grazie a un’applicazione mobile fruibile da tablet o pc, caratterizzata da interfacce di facile utilizzo e personalizzabili secondo le esigenze delle diverse filiere produttive.

Oltre a consentire il monitoraggio in tempo reale dell’intera rete dei sensori e l’elaborazione dei dati acquisiti, Smart Agriculture fornisce informazioni utili per l’ottimizzazione delle risorse, con benefici in termini di risparmio economico ed energetico, e abilita la ricezione di notifiche da parte dell’utente in caso di superamento delle soglie impostate, permettendo di intervenire tempestivamente in caso di necessità.

Potrebbe interessarti

  • Piazza Duomo, uomo salvato dai soccorritori della Misericordia: "Grazie ragazzi"

  • Sindrome del colon irritabile: i cibi da evitare

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

  • Ondate di caldo, i consigli del Medico di famiglia: "Aria condizionata con moderazione”

I più letti della settimana

  • Bruno Barbieri a Catania per la penultima tappa di 4 Hotel: ecco gli sfidanti

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi: 6 feriti, tra loro 3 bambini

  • Chiedono il "cavallo di ritorno", ma i falchi li arrestano a Picanello

  • Camion dei panini prende fuoco, i vigili del fuoco salvano le case vicine

  • Incidente stradale sull'Asse dei servizi, in otto sull'auto che si schianta contro il guardrail: un morto e 7 feriti

  • Arrestato corriere della droga, nascondiglio "alla Diabolik" per la coca

Torna su
CataniaToday è in caricamento