Elezioni regionali, arriva "Electo": l'App sarà presentata a Catania e Palermo

Ti vuoi candidare? Tu metti le idee, al resto ci pensa Electo App', si legge nella home page della SmartLabs, la startup italiana che ha appena realizzato la piattaforma, primo software del genere in Italia

A dare una mano all'aspirante onorevole, sullo scaffale delle App, arriva la piattaforma 'Electo', app italiana che 'detta' l'agenda del candidato. 'Ti vuoi candidare? Tu metti le idee, al resto ci pensa Electo App', si legge nella home page della SmartLabs, la startup italiana che ha appena realizzato la piattaforma, primo software del genere in Italia.

La App, appena realizzata, vedrà il suo primo test alle elezioni regionali siciliane del prossimo novembre, in vista delle elezioni politiche di primavera 2018: "La presenteremo nei prossimi giorni a Catania e Palermo" dichiara Bellucci, spiegando come i costi previsti per l'abbonamento al servizio saranno assolutamente accessibili: "E' una piattaforma che prevede un abbonamento mensile, che per il profilo con i servizi di base, si aggirerà sui 2mila euro".

Ma non solo: sono infatti acquistabili servizi aggiuntivi, che prevedono "l'affiancamento al candidato di figure chiave per la campagna elettorale, da uno spin-doctor, al grafico, a chi è in grado di gestire sul territorio le pubbliche relazioni dell'aspirante onorevole, se questo non ha le risorse giuste già presenti nella sua squadra".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Detenuto evade a Caltagirone durante sosta in Autogrill: ricerche in corso

  • Cronaca

    "Capuana è sicuro della sua innocenza, c'è un attacco mediatico contro di lui"

  • Cronaca

    Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Cronaca

    Car sharing, Enjoy lascia Catania, la nota di Eni

I più letti della settimana

  • Costringe la moglie ad abusare del figlio ed avere rapporti con estranei: arrestato

  • Via Plebiscito, sanzioni per i locali "Antico Corso" e "Dal Tenerissimo"

  • Una organizzazione "svizzera" per il commando delle spaccate: bottino di oltre 174 mila euro

  • Enjoy lascia Catania: troppe auto distrutte, Pogliese: "Grande amarezza"

  • Concorso truccato all'università di Catania: condannata la commissione per abuso d'ufficio

  • La miglior pizza al mondo? E' catanese e porta la firma di Luciano Carciotto

Torna su
CataniaToday è in caricamento