Italia Viva: "A Catania serve maggiore controllo dei quartieri periferici"

I consiglieri comunali renziani chiedono verifiche stringenti per il rispetto delle recenti disposizione governative

"L’emergenza sanitaria in atto a causa del cosiddetto coronavirus – affermano i consiglieri comunali di Italia Viva Giuseppe Gelsomino e Francesca Ricotta – e i numeri crescenti dell’epidemia in città impongono maggiore attenzione e maggiore cautela tanto da parte dei cittadini quanto dell’amministrazione comunale. Non è nostra intenzione alimentare polemiche anche perché siamo fermamente convinti che in questa fase serve responsabilità e stare uniti esattamente come abbiamo fatto suggerendo tutte una serie di misure al primo cittadino come la chiusura dei parchi pubblici e la sospensione dei pagamenti dei parcheggi gestite da sostare".

I consiglieri chiedono "un maggiore controllo nei quartieri storici e nelle periferie, per evitare il vanificarsi dei provvedimenti di contrasto alla diffusione del virus contenuti nei diversi DPCM emessi dal governo centrale e nelle ordinanze regionali, e sulla necessità di ripensare il servizio di raccolta dei rifiuti in questi giorni di maggiore presenza in casa dei catanesi e il servizio di trasporto pubblico, non limitandosi ai provvedimenti regionali, ed ancora attivare una reale cabina di regia comunale per quanto attiene la solidarietà e gli aiuti ad anziani, malati e persone in difficoltà in questi giorni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


"Su questi temi, senza alcuna polemica e nell’esclusivo interesse pubblico – concludono i consiglieri– siamo pronti unitamente al nostro partito a dare una mano e ad aprire un immediato e costruttivo confronto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Scoperto traffico di auto rubate: 5 in manette

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento