Rimpasto in giunta, ecco le nuove deleghe del Comune

Raffaele Stancanelli ha assegnato le deleghe al nuovo assessore Giuseppe Marletta e ha contestualmente provveduto alla nuova ripartizione delle competenze ai componenti della giunta

Novità al Comune di Catania, il Sindaco Stancanelli ha assegnato le deleghe di Lavori pubblici, Manutenzioni, Servizi cimiteriali e Protezione civile al nuovo assessore Giuseppe Marletta e ha rimodulato le competenze ai componenti della giunta.

Il professore Luigi Arcidiacono: vice sindaco con deleghe a Urbanistica e gestione del territorio, Rischio sismico e idrogeologico. Il Dottore Roberto Bonaccorsi: Bilancio, Patrimonio, Partecipate e Attività produttive.

Il professore Carlo Pennisi alle Politiche sociali e per la famiglia, Contrasto alle nuove povertà, Politiche ed emergenze abitative, Immigrazione. Il dottore Francesco Cannizzo: Politiche del lavoro. Il professore Claudio Torrisi: Ecologia e Ambiente.

Il professore Vittorio Virgilio: Pubblica istruzione, Sanità e Randagismo. Ingegnere Alberto Pasqua: Mobilità e Viabilità. L’avvocato Ottavio Vaccaro: Sport e Politiche giovanili. La professoressa Rita Cinquegrana: Turismo e Grandi eventi. Il dottor Massimo Pesce: Polizia municipale, Sicurezza urbana, Centro storico, Decoro urbano e Mare. E, infine il dottor Sebastiano Arcidiacono: Risorse umane e organizzazione; Ergonomia e sicurezza sul lavoro e Controllo di gestione attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

Torna su
CataniaToday è in caricamento