Rimpasto in giunta, ecco le nuove deleghe del Comune

Raffaele Stancanelli ha assegnato le deleghe al nuovo assessore Giuseppe Marletta e ha contestualmente provveduto alla nuova ripartizione delle competenze ai componenti della giunta

Novità al Comune di Catania, il Sindaco Stancanelli ha assegnato le deleghe di Lavori pubblici, Manutenzioni, Servizi cimiteriali e Protezione civile al nuovo assessore Giuseppe Marletta e ha rimodulato le competenze ai componenti della giunta.

Il professore Luigi Arcidiacono: vice sindaco con deleghe a Urbanistica e gestione del territorio, Rischio sismico e idrogeologico. Il Dottore Roberto Bonaccorsi: Bilancio, Patrimonio, Partecipate e Attività produttive.

Il professore Carlo Pennisi alle Politiche sociali e per la famiglia, Contrasto alle nuove povertà, Politiche ed emergenze abitative, Immigrazione. Il dottore Francesco Cannizzo: Politiche del lavoro. Il professore Claudio Torrisi: Ecologia e Ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il professore Vittorio Virgilio: Pubblica istruzione, Sanità e Randagismo. Ingegnere Alberto Pasqua: Mobilità e Viabilità. L’avvocato Ottavio Vaccaro: Sport e Politiche giovanili. La professoressa Rita Cinquegrana: Turismo e Grandi eventi. Il dottor Massimo Pesce: Polizia municipale, Sicurezza urbana, Centro storico, Decoro urbano e Mare. E, infine il dottor Sebastiano Arcidiacono: Risorse umane e organizzazione; Ergonomia e sicurezza sul lavoro e Controllo di gestione attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento