Fratelli d'Italia si riunisce a Catania per gli "Stati generali del turismo"

A fare gli onori di casa il Sindaco di Catania Salvo Pogliese

Al via questa mattina, presso il Palazzo Platamone a Catania gli Stati Generali del Turismo di Fratelli d'Italia. Durante la giornata si alterneranno sul palco i piu' autorevoli operatori ed esperti del settore, rappresentanti delle istituzioni e del partito guidato da Giorgia Meloni, per discutere di come valorizzare la piu' importante risorsa della nostra Nazione. A fare gli onori di casa il Sindaco di Catania Salvo Pogliese. "La carta vincente per attirare nuovi flussi turistici - ha detto Pogliese - ritengo che sia la destagionalizzazione. In autunno e inverno non possiamo vendere gli stessi prodotti turistici che vendiamo in estate. Al Comune di Catania abbiamo fatto una delibera per il turismo sportivo che prevede un sistema di premialita' per chi decide d'investire in eventi che si svolgono nei mesi autunnali e invernali, che possano richiamare turisti tutto l'anno. Le imprese propriamente turistiche incamerano il 40 per cento di cio' che un visitatore spende, il 60 per cento viene distribuito in altre attivita' sul territorio. Il turismo, insomma, e' un volano per l'intera economia".

"Qui in Sicilia, come in Lombardia e in Liguria, Fratelli D'Italia ha chiesto con forza la delega al turismo- cosi' il responsabile dipartimento Turismo di Fdi Gianluca Caramanna- e cosi' in tanti comuni perche' sappiamo quanto il turismo sia importante per l'Italia e quanto possa essere veicolo di crescita e speranza per il futuro. Possiamo dire che nell'ambito del centrodestra Fratelli d'Italia e' il partito del turismo e l'organizzazione della seconda edizione degli Stati Generali a Catania ne e' la dimostrazione".

"La proposta di legge di Fdl 'Piu' Italia' indica nel turismo una leva per risollevare l'economia del nostro Paese. Il testo prevede non solo l'istituzione del Ministero del Turismo, piu' agile, autonomo e dotato di risorse proprie ma anche l'istituzione di un fondo per il sostegno dell'offerta turistica, l'istituzione di una scuola nazionale di alta formazione e finanziamenti per il miglioramento dell'offerta formativa degli istituti professionali di Stato del settore". Cosi' Riccardo Zucconi, deputato di Fratelli d'Italia e primo firmatario della proposta di legge di Fdl intervenendo agli stati generali del turismo in corso a Catania. "E' indispensabile- ha spiegato il Coordinatore nazionale Cna Turismo e Commercio Cristiano Tomei- potenziare la sostenibilita' e la mobilita' turistica in tutte le destinazioni del Paese integrando la cultura con le eccellenze enogastronomiche e identitarie di un territorio nazionale che vanta oltre 50 siti Unesco". Per il presidente di Assoturismo Confesercenti Vittorio Messina "il turismo e' un settore determinante per il rilancio dell'economia ed e' destinato a rimanere uno dei principali protagonisti per la ripresa dell'economia e dell'occupazione. Occorre dare vita a un Ministero del Turismo per dare al comparto quella dignita' che merita e per potenziare la filiera, incidendo sulla stagionalita' della domanda e sulla formazione".

Nel suo intervento il Direttore Generale di Federturismo Confindustria Antonio Barreca ha precisato che "l'Italia sta consolidando la propria presenza come "super brand" sul mercato turistico globale e si mantiene all'8° posto nella classifica dei 100 brand-Paese a maggior valore economico. Il vero nodo e' costituito dalla costruzione di un efficace "prodotto - Italia" e dalla promozione unitaria e sistematica dell'offerta turistica che deve realizzarsi attraverso efficaci strategie di marketing abbinando alla promozione turistica un miglioramento dell'e-commerce".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fa il giro del mondo e gli rubano la moto a Catania: l'appello per ritrovarla

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Catania dove trovare sconti e fare affari

  • Commerciante aveva manomesso i contatori per risparmiare

  • Scontro frontale tra due auto a Pedara: feriti i conducenti

  • Auto contromano in tangenziale inseguita dalla polizia

  • Ritrovata dai carabinieri la moto rubata al travel blogger messicano

Torna su
CataniaToday è in caricamento