Viale Tirreno ancora al buio, Ragusa (M5S): "Nessuna sicurezza"

Il consigliere della municipalità punta il dito anche contro le microdiscariche sul territorio

Continua "il buio" a viale Tirreno. L'arteria da settimane è priva della pubblica illuminazione nonostante le richieste avanzate dai consiglieri di circoscrizione.

"La strada - spiega Giuseppe Ragusa, del M5S - è senza illuminazione e ancora non si conoscono le modalità che questa amministrazione vuole attuare per risolvere il problema. Sento molti parlare di sicurezza ma in questo caso dunque di quale sicurezza si vuole parlare?".

Per quanto concerne la formazione di micro discariche il consigliere pentastellato dice che "siamo all'anno zero con le bonifiche".

"Solamente con la bonifica del Movimento 5 stelle in piazza Beppe Montana, adiacente alla via Ustica, si sono rimossi chili e chili di rifiuti. Poi non si è visto nulla. Discariche che non fanno altro che alimentare il problema dei ratti che proliferano in tutta la zona", conclude il consigliere chiedendo interventi urgenti all'amministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Librino, in 40 aggrediscono due agenti che tentavano di fermare una moto senza targa

  • Tentato omicidio a Palagonia, coltellate e spari dopo una lite: un ferito

  • Rientra e trova armi e oltre 6 chili di hashish nel suo deposito

  • Scopre di essere incinta poco prima di partorire: ma la bambina muore

  • "Gli italiani scelgono Catania per il Natale 2019 e il Capodanno 2020"

  • Agenti aggrediti a Librino, arrestato un diciottenne

Torna su
CataniaToday è in caricamento