Legge di Bilancio 2020: come cambierà il regime forfettario

La Legge di Bilancio del 2020 dovrebbe sancire delle importanti novità per i titolari di partite IVA che hanno aderito e stanno aderendo al regime forfettario

Il cambio di Governo porterà con sè quasi sicuramente una importante novità dal punto di vista fiscale per i titolari di partite IVA di dimensioni minori.

A questi ultimi infatti potrebbe essere esteso l'obbligo di fatturazione elettronica (per ricavi superiori agli € 30.000,00), dal quale erano stati esclusi dall'estensione del regime forfettario alle partite IVA con ricavi o compensi fino ad € 65.000,00.

L'ipotesi è estensione si fonda principalmente sulla circostanza che si vuole dare una grossa spinta alle digitalizzazioni delle transazioni tra privati per contrastare ulteriormente il fenomeno dell'evasione fiscale e rendere più potente il controllo da parte dell'Agenzia delle Entrate.

Per tutelare le piccole partite IVA è possibile però che possa essere sancito un primo scaglione di forfettari fino ad € 30.000,00 con esclusione dall'obbligo di fatturazione elettronica. 

Dovrebbe invece essere confermato il regime forfettario fino ad € 65.000,00 con aliquota del 5-15%.  Verrà invece sicuramente abolito il precedente intendimento di sancire il regime forfettario anche per i redditi compresi tra gli € 65.000,00 e gli € 100.000,00. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il reddito dei forfettari dovrà comunque essere determinato in modo analitico e sarà quindi necesario tenere un minimo di contabilit e conservare i documenti delle spese sostenute. Sarà comunque la Legge di Bilancio 2020 a rendere ufficiali queste novità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e i furti in abitazioni: undici le persone arrestate

  • Scattano le prime multe da 400 euro per mancanza di mascherina

  • Falsi invalidi, il sistema architettato da 6 medici: 21 indagati

  • Coronavirus, anche oggi nessun decesso: a Catania zero nuovi contagi

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Amazon annuncia l’apertura di un nuovo deposito di smistamento a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento