Karate alla Plaja: fra il fresco del Boschetto e il sole della spiaggia

Un centinaio di karateka catanesi “in erba” guidati dal maestro Davide Riso per lo stage estivo “Karate e natura” all'aria aperta

Tecniche marziali della disciplina giapponese della “mano vuota”, all'aperto per il consueto stage che ha avuto luogo sia nella zona verde del litorale catanese, sia sulla limitrofa spiaggia sabbiosa della Plaja. Un centinaio di karateka “in erba” catanesi, guidati del maestro Davide Riso, per lo stage estivo “Karate e natura” all'aria aperta, fra il fresco del Boschetto e la rovente e soleggiata spiaggia catanese che costeggia viale Kennedy. Una sorta di ripasso delle tecniche di karate, apprese dopo un anno di allenamenti sui tatami al chiuso delle palestre, assieme a “forme” e movimenti “artistici” marzali, messi in scena in ambienti naturali, in spazi scenografici inusuali, accattivanti e originali. “Lo Stage estivo 'Karate e natura' - illustra il maestro catanese V dan di karate, Davide Riso -, si è sviluppato in due giorni: una manifestazione particolare che ha offerto ad un centinaio di giovani karateka l’opportunità di allenarsi a stretto contatto con la natura, in ore mattutine sulla nostra meravigliosa spiaggia catanese e nel sottobosco della Plaja”. “Scopo principale dello stage - continua Riso -, è stato quello di far apprezzare ai giovani la pratica sportiva in contesti inusuali, inediti, che stimolano la passione sportiva ed il rispetto dell’ambiente col contributo di un'atmosfera ludico-marziale molto apprezzata anche dai familiari che hanno seguito volentieri i propri figli”. Gli istruttori Dario Distefano, Amerigo Samperi e Giuseppe Caruso, hanno brillantemente coadiuvato il maestro veterano catanese V dan, orgnizzatore di eventi di questa disciplina marziale della “mano vuota”, dai forti contenuti educativi. Un'esperienza formativa ed “educativa”, che va avanti oramai da quasi trent'anni a questa parte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Vedono la polizia e scappano a 150 chilometri orari, arrestati

  • Cinque arancini gourmet: le ricette della quinta edizione di Chicchi riso e uva di Sicilia

  • Bucato profumato? Come pulire la lavatrice

Torna su
CataniaToday è in caricamento