L' Etna Gym di Mascalucia brilla d'Argento

Prima prova dei Regionali “Silver” a Squadre della Fgi

Brilla e riluccica d'argento, la prova delle atlete della Ginnastica artistica dell' “Etna Gym” di Mascalucia, lo scorso weekend al Campionato di serie D Silver a Squadre, prima prova del Campionato regionale di gare targate “Fgi” (Federazione Ginnastica d'Italia). Per le ginnaste dell'Asd “Etna Gym” di Mascalucia, che hanno partecipato lo scorso sabato a Capo D'Orlando, e domenica a Messina, alle Regionali a Squadre, sono arrivati due secondi piazzamenti e un terzo posto sul podio peloritano. “Rispettivamente - illustra il direttore tecnico mascaluciese Maria Anna D'Aquino, che ha guidato in pedana le giovani promesse della Ginnastica artistica etnea -, sabato ha gareggiato la squadra composta dalle ginnaste Angelica Licandro, Irene Castro, Silvia Papale e Sofia Amato, classificandosi al secondo posto per la categoria LC3. Domenica hanno gareggiato le squadre composte da Carlotta Barbaro, Matilde Compagnini, Miriam Scudiscio, Raffaella Consoli e Sofia D'Aquino nella categoria LA, classificandosi sempre al secondo posto; mentre la squadra composta da Ludovica Cavallaro, Carola Orsolato, Ludovica Ruffino e Siria Cerbo, ha ottenuto il terzo gradino del podio, nella categoria Junior LB3 del campionato di serie D”. Soddisfazione dunque, per l'insegnante Marianna D'Aquino, per come hanno gareggiato le atlete alla prima uscita agonistica del 2019, dimostrando forza, coordinazione ed elasticità in pedana: “Complimenti alle ginnaste, che hanno partecipato alla competizione con impegno e caparbietà non comuni”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La polizia arresta il gestore della "Trattoria il Principe"

  • Con un elicottero avevano rubato la Biga di Morgantina nel cimitero di Catania: 17 arresti

  • Mafia: blitz antidroga della polizia contro il clan Arena a Librino

  • Aggredisce due minori e si scaglia contro la guardia giurata intervenuta, arrestato

  • Biga Morgantina rubata dal cimitero di Catania, i nomi degli arrestati

  • Scarsa igiene, topi e lavoro nero: sequestrati 4 locali del centro

Torna su
CataniaToday è in caricamento