Cane aggredito in un canile a San Pietro Clarenza, tre denunciati

Gli investigatori hanno riscontrato la mancanza di cibo, la presenza di acqua con sporcizia pregressa e abbondanti deiezioni all'interno dei box e nell'area di sgombramento

Nei giorni scorsi, in un canile di San Pietro Clarenza uno deI cani ospiti della struttura è stato sbranato dagi altri animali.

Cane massacrato da altri animali in un canile -VIDEO

Dopo la visione del filmato, su disposizioni del Questore di Catania,  gli agenti del commissariato Borgo-Ognina e la polizia provinciale hanno eseguito un sopralluogo nella struttura. Gli investigatori hanno riscontrato la mancanza di cibo, la presenza di acqua con sporcizia pregressa e abbondanti deiezioni all'interno dei box e nell'area di sgombramento.

La polizia ha identificato la presidente che ha confermato l'aggressione del cane che è stato trovato in una cuccia sofferente e immobile e senza essere stato ancora sottoposto alle cure mediche veterinarie. Per questo motivo, la Presidente è stata indagata in stato di libertà per il reato che punisce, tra l'altro, chi " detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze". Stesse contestazioni sono state mosse al vice presidente e a una volontaria.

Sul posto è intervenuto personale dell'Asp Veterinari che ha accertato come su 18 cani 4 risultano senza microchip incluso quello ferito e oggetto di aggressione; cinque non sono stati controllati poiché ritenuti "diffidenti" quindi difficili da avvicinare. Quanto al cane ferito, il personale dell'Asp ha diagnosticato "ferite lacero contuse al livello di zona auricolare e arti posteriori" a seguito di aggressione. Ai fini della profilassi antirabbica, i veterinari dell'Asp intervenuti hanno sequestrato a livello sanitario i 18 cani presenti all'interno del canile, per 10 giorni 10. Alla presidente dell'associazione è stato prescritto di sottoporre il cane ferito ad immediata ed ulteriore visita veterinaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dissesto, l'appello del presidente Musumeci: "Non c'è più tempo da perdere"

  • Cronaca

    Borgo, scende in strada e si dà fuoco: è in gravi condizioni

  • Politica

    Bartolo (Pd): "Andrò in Europa per non fare morire i migranti nel Mediterraneo"

  • Cronaca

    "Missione salute", visite e screening gratuiti per chi ha difficoltà economiche

I più letti della settimana

  • Insolito "via vai" fa scattare il blitz, sequestrati 100 chili di marijuana: arrestati 2 fratelli

  • Auto sospetta al viale Vittorio Veneto, intervento degli artificieri: allarme rientrato

  • Borgo, scende in strada e si dà fuoco: è in gravi condizioni

  • Incidente stradale a Paternò, scontro tra due auto: padre e figlia feriti

  • Evade dai domiciliari dopo un litigio con la moglie: "Meglio il carcere"

  • Incidente stradale in viale Sanzio, auto si ribalta: una ragazza ferita

Torna su
CataniaToday è in caricamento