Controlli nei locali, discoteca “RA 5”: sottoposta a sequestro penale preventivo

Il responsabile è stato indagato in stato di libertà per aver tenuto una serata danzante dove al momento del controllo sono state trovate intente a ballare circa 250 persone contravvenendo così a quanto stabilito dalla Commissione comunale di vigilanza sui locali di Pubblico Spettacolo

Continuano i controlli della squadra amministrativa della polizia amministrativa e sociale della Questura di Catania. A non essere in regola, questa volta, è stata la discoteca “RA 5”, il cui responsabile è stato indagato in stato di libertà per aver tenuto una serata danzante dove al momento del controllo sono state trovate intente a ballare circa 250 persone contravvenendo così a quanto stabilito dalla Commissione comunale di vigilanza sui locali di Pubblico Spettacolo che lo autorizzava, ai fini della salvaguardia dell’incolumità pubblica, ad ammettere nel locale non più di 100 persone.

RA5, DISSEQUESTRO 22 DICEMBRE 2015

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, durante la serata, non era presente la prescritta squadra aziendale antincendio ed una delle porte delle uscite di sicurezza era priva del maniglione antipanico. Per impedire il protrarsi della violazione e per tutelare l’incolumità degli avventori, la serata è stata interrotta ed il pubblico, con le dovute cautele, è stato fatto defluire. Successivamente, l’immobile costituente l’esercizio, è stato sottoposto a sequestro penale preventivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al viale Mediterraneo, a perdere la vita un motociclista di 39 anni

  • Acqua: quando berla per dimagrire

  • Incidente lungo il viale Mediterraneo: perde la vita un motociclista

  • Operazione "Malupassu", gli imprenditori denunciano e i boss finiscono in manette

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

  • Traffico di rifiuti, corruzione e concorso esterno in associazione mafiosa: nel mirino la “Sicula Trasporti”

Torna su
CataniaToday è in caricamento