Sac: ad agosto 70mila passeggeri in meno a Fontanarossa

I problemi della Wind jet con relativo disagio per i passeggeri in arrivo e in partenza dallo scalo etneo, hanno naturalmente compromesso l'attività dell'aeroporto Fontanarossa: 70 mila passeggeri in meno ad agosto

I problemi della Wind jet con relativo disagio per i passeggeri in arrivo e in partenza dallo scalo etneo, hanno naturalmente compromesso l'attività dell'aeroporto Fontanarossa.

A segnalare il calo è la Sac: una flessione del -8,93%, ovvero 70 mila passeggeri in meno in arrivo e in partenza durante lo scorso mese di agosto.

''Dalla mezzanotte di sabato 11 agosto -fa sapere la Sac- proprio in concomitanza con il maggior picco di traffico annuale Wind Jet, che ha base d'armamento a Catania e che rappresenta il 28% del volato su Fontanarossa, ha sospeso l'attività".

La società aggiunge poi che ''il dato di agosto 2012 a Fontanarossa, in controtendenza con quello del 2011 che aveva visto una crescita dei passeggeri in transito del 6,44%,  è in linea con quello di molti scali italiani e conferma il trend negativo del trasporto aereo 2012 in Europa, legato alla crisi economica in atto e alla contrazione della spesa da parte dell'utenza''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

Torna su
CataniaToday è in caricamento