Terremoto Catania 22 novembre: epicentro a Monte Maletto, scosse in corso

Una scossa di magnitudo 3.9 è stata registrata tra Maletto e Randazzo. Gli esperti: "Sciame sisimico ancora in corso". Altre 23 scosse sono state registrate nell'arco della mattinata. Paura tra la popolazione e scuole evacuate in diversi paesi

L'epicentro del terremoto

Trema la terra in provincia di Catania. Una scossa di magnitudo 3.9 è stata registrata  questa mattina intorno alle 10.10 nella zona di Monte Maletto, tra Maletto e Randazzo. La notizia è stata confermata dal direttore dell'Ingv di Catania, Domenico Patanè. La scossa, avvertita distintamente dalla popolazione, fa parte di uno sciame sismico ancora in atto.

REGISTRATE ALTRE DUE FORTI SCOSSE INTORNO ALLE 12.

REGISTRATE TRE SCOSSE INTORNO ALLE 13.

Altre 23 scosse di media intensità infatti sono state registrate nell'arco della mattina. L'ultima di magnitudo 2.1 è avvenuta alle 12.57. Cresce la paura tra la popolazione. Ma secondo quanto rende noto la Protezione civile non si registrano danni a persone o cose. Per precauzione i sindaci hanno deciso di evacuare gli istituti. Gli studenti sono tuttora in strada a Giarre, Mascali, Nicolosi, Maletto, Randazzo, Sant'Alfio, Zafferana Etnea, Castiglione e Linguglossa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo decreto: che cosa chiude e cosa resta aperto a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 936 persone attualmente positive: a Catania sono 288

  • Coronavirus, aumentano anche le vittime a Catania: morto 84enne

  • Coronavirus, tre guariti all'ospedale Garibaldi curati con farmaco sperimentale

  • Coronavirus, in Sicilia 82 positivi in più rispetto a ieri: a Catania +25

  • Positiva al Covid-19, prende due aerei e a Catania un taxi: adesso è ricoverata

Torna su
CataniaToday è in caricamento