Terremoto con epicentro a Trecastagni, scosse di magnitudo 2.5

Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), le scosse hanno avuto ipocentro tra i 10 e i 12 km di profondità. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose

Due scosse di terremoto di magnitudo 2.5 e 2 sono state registrate rispettivamente alle 5:44 e alle 6:01 in Sicilia, sulle pendici del versante sudorientale dell'Etna, in provincia di Catania.

Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), le scosse hanno avuto ipocentro tra i 10 e i 12 km di profondità ed epicentro nel nord del comune di Trecastagni. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia dei carabinieri, 38 arresti: nuovo colpo al clan Santapaola-Ercolano

  • In manette i "broker" della droga sotto il segno del Malpassotu e dei Santapaola

  • Blitz antimafia contro Cosa nostra etnea, i nomi degli arrestati

  • Mafia dei Nebrodi e i rapporti con i Santapaola: arresti anche a Catania

  • Violati i sigilli al laboratorio dell'Etoile d'Or: nuova ispezione e chiusura del bar

  • Blatte e sporcizia nel laboratorio del bar "Etoile d'Or" di via Dusmet

Torna su
CataniaToday è in caricamento