Terremoto con epicentro a Trecastagni, scosse di magnitudo 2.5

Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), le scosse hanno avuto ipocentro tra i 10 e i 12 km di profondità. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose

Due scosse di terremoto di magnitudo 2.5 e 2 sono state registrate rispettivamente alle 5:44 e alle 6:01 in Sicilia, sulle pendici del versante sudorientale dell'Etna, in provincia di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), le scosse hanno avuto ipocentro tra i 10 e i 12 km di profondità ed epicentro nel nord del comune di Trecastagni. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva preso due aerei ed un taxi per tornare in Sicilia: morta 73enne

  • Coronavirus, ordinare a domicilio: la lista delle attività a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 1095 contagiati (+159), i morti a Catania sono 15

  • Fanno la spesa, ma non possono pagare: due cittadini identificati

  • "A casa con febbre e tosse, ma nessun tampone", il racconto di un giornalista di CataniaToday

  • Coronavirus, al Garibaldi già dieci guariti con la terapia "combinata"

Torna su
CataniaToday è in caricamento