Testa affiora in un bosco di Caltagirone: è del romeno decapitato

Costel Ciobanu aveva 51 anni, lavorava nella zona di Lentini come bracciante e la sua scomparsa era stata denunciata dalla sorella

Nella foto Costel Ciobanu

E' stata trovata la testa di Costel Ciobanu, il romeno trovato decapitato lo scorso 8 dicembre a Caltagirone, in contrada Semini. Il macabro rinvenimento è avvenuto grazie alla segnalazione di un residente della zona in cui era stato rinvenuto il suo cadavere e sull'accaduto indagano i carabinieri. Costel Ciobanu aveva 51 anni, lavorava nella zona di Lentini come bracciante e la sua scomparsa era stata denunciata dalla sorella. Le indagini sul brutale omicidio sono dirette dal procuratore calatino Giuseppe Verzera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale nell'incrocio tra via Umberto e via Musumeci: passeggino travolto da una macchina

  • Lido "Le Capannine", armi e stupefacenti nei bungalow: arrestato Salvatore Raciti

  • Mineo, carabiniere di 34 anni si spara con la pistola d'ordinanza

  • Sidra, niente acqua giovedì 23 gennaio: le zone di Catania interessate

  • Truffe alle assicurazioni, 36 indagati: coinvolti due avvocati

  • Bollo auto 2020: sconti e nuove modalità di pagamento

Torna su
CataniaToday è in caricamento