Lunedì, 21 Giugno 2021
Domotica

Lavastoviglie - Guida alla scelta

Nel momento in cui decidiamo di acquistare questo elettrodomestico dobbiamo necessariamente attenzionare alcuni aspetti se non vogliamo restare delusi e non soddisfare le nostre esigenze

Uno degli elettrodomestici che sicuramente non può oramai mancare nelle nostre case è sicuramente la lavastoviglie, che permette di risparmiare sia tempo che costi in bolletta.

Per questo motivo prima di andarla ad acquistare è bene scegliere quella che si adatta maggiormente alle nostre esigenze.

Lavastoviglie - Modelli

Standard - 80*60*60 ed in grado di lavare fino a 14-16 coperti, ossia famiglia di 3-4 persone

Slim - 80*45*60 ed in grado di lavare fino ad 8-10 coperti

Compatte - Possono essere posizionate anche su un piano di lavoro e sono ad incasso o a libera installazione e sono ideali per chi vive da solo (4-6 coperti)

Parzialmente integrate - Vengono inserite all'interno del mobile della cucina ma hanno sportello e comandi a vista

A scomparsa - Vengono coperte da un pannello uguale a quello delle ante della cucina ed i comandi li troviamo sulla parte superiore del bordo

Lavastoviglie - Programmi di lavaggio

Standard - Lo si utilizza quando ci sono pentole e stoviglie troppo sporche e prevede alte temperature, prelavaggio ed asciugatura

Baby Care - Un programma che rimuove praticamente tutti i batteri presenti ed è dedicato quindi al lavaggio di piatti dei bambini, ma anche di giocattoli ed altri accessori che vanno necessariamente sterilizzati

Quotidiano - Non prevede il prelavaggio, va utilizzato per i piatti di ogni giorno che di media non sono poi così sporchi

Cristalli - Bicchieri e stoviglie vengono prima sciacquati a basse teperature, infine si asciugano con delicatezza per evitare che si possano rompere

Breve - Dura 30 minuti e non prevede alcuna asciugatura

Mezzo carico - Le lavastoviglie moderne sono in grado di adattare il lavaggio alla quantità di carico di stoviglie. In questo modo si risparmia energia e non siamo praticamente mai costretti ad utilizzarla solo quando è piena

Silenzioso - E' un programma adatto a chi vuole silenzio, in particolar modo a chi spesso attiva la lavastoviglie  durante le ore notture. E' però adatto a piatti mediamente sporchi perchè viene utilizzato un getto d'acqua meno potente

Partenza ritardata - Dà la possibilità di attivare l'elettrodomestico  anche quando non siamo in casa. In questo modo possiamo per esempio evitare di avere più elettrodomestici in funzione contemporaneamente

Lavastoviglie - Ulteriori caratteristiche

Cestelli regolabili - Si possono alzare o abbassare per rendere possibile l'inserimento di pentole e padelle di diverse dimensioni

Asciugatura Zeolie - E' un programma di asciugatura che raccoglie l'umidità della vasca e rilascia calore per asciugare al meglio sia piatti che bicchieri

Display digitale - Dà la possibilità di essere informati sulla lavorazione e su eventuali problematiche dell'elettrodomestico

Led - L'interno della lavastoviglie viene illuminato per capire al meglio come posizionare piatti e bicchieri e stoviglie

Spegnimento automatico - Si spegne pochi minuti dopo la fine del programma di lavaggio impostato

Wi-fi - In questo modo è possibile utilizzare la lavastoviglie anche da remoto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavastoviglie - Guida alla scelta

CataniaToday è in caricamento