Casa: cosa fare prima di partire per le vacanze

Ci sono alcuni comportamenti che è meglio adottare in casa prima di partire per un lungo viaggio, che sia durante il periodo estivo o durante il periodo invernale

Prima di partire per le vacanze (estive o invernali che siano) è consigliabile, in casa, porre in essere una serie di operazione che ci possono permettere di staccare la spina senza avere alcuna preoccupazione. Molte delle cose che ci sono da fare dipendono dal luogo in cui si vive e dalla stagione che si sceglie per fare un viaggio.

Casa - Cosa fare prima di partire 

- Spegnere il frigo: conviene farlo se ci si assenta per lunghi periodi per evitare i consumi ed essere più tranquillo in quanto a sicurezza; bisogna però pulirlo in modo accurato e sbrinare il freezer; lasciarlo aperto per evitare la formazione di muffe

- Spegnere la caldaia: gli esperti dicono che non è necessario perchè le moderne caldaie hanno un sistema di sicurezza molto efficace; è comunque consigliabile chiudere la manopola della cucina a gas e chiedere al proprio installatore un consiglio finale su come comportarsi

- Chiusura dell'acqua: meglio chiuderla se si parte per diverse settimane, soprattutto in estate (potrebbero esserci delle perdite degli scarichi di lavello, doccia e vasca); se si parte durante l'inverno è invece consigliabile non chiuderla ma anzi versare del liquido antigelo negli scarichi (nelle zone più fredde)

- Elettrodomestici ed apparecchi elettrici: staccare i singoli contatori che portano energia alle varie zone della casa (se l'impianto elettrico principale è collegato al sistema di allarme o a quello di irrigazione del giardino); spegnere le prese multiple; staccare i caricabatterie dalle prese di corrente; staccare cavi ethernet ed antenne per non danneggiare tv e pc in caso di sbalzi di corrente; non lasciare alcun elettrodomestico in stand-by; disattivare la chiusura automatica del cancello e del garage e chiuderlo in modo manuale

In casa prima di un viaggio - Altre precauzioni

- consumare il cibo fresco e non lasciare in dispensa o in frigo cose in scadenza
- comprare un paio di scatole di pelati, tonno e pasta per avere qualcosa di mangiare al ritorno
- pulire la cucina per trovare l'ambiente in ordine al ritorno
- pagare le bollette in scadenza per evitare multe o altri intoppi
- buttare la spazzatura
- chiudere tutte le finestre e tutte le tapparelle
- lasciare un paio di chiavi a qualche familiare che possa entrare in caso di emergenza
- chiedere a qualcuno fidato di rititare la posta
- pulire il bagno in modo da non ritrovarlo pieno di calcare al ritorno
- non lasciare pieno il panno del bucato, ma farlo prima di partire

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stendino in casa: i modelli e come asciugare al meglio

  • Piante ornamentali facili da curare: quali sono

  • Cabina armadio in casa: come realizzarla al meglio

  • Rivestimenti antischizzo per cucina: tutte le soluzioni

  • Addobbo albero di Natale: idee e colori di tendenza

  • Albero di Natale: dieci soluzioni 'mini'

Torna su
CataniaToday è in caricamento