Università: esami e lezioni online fino a gennaio 2021

Le Università hanno iniziato anch'esse la loro 'Fase 2'; si sta pianificando anche la 'Fase 3', ma appare certo che le lezioni saranno ancora online fino a gennaio 2021

Anche le università hanno cominciato la loro 'Fase 2' lo scorso 4 maggio. Durerà intanto fino al 31 luglio 2020. Gli atenei hanno riaperto, ma solamente laboratori e biblioteche e solo a turni e su prenotazioni. 

La 'Fase 3' dovrebbe iniziare a settembre 2020 e durare fino al 31 gennaio 2021. La voglia è quella di tornare a svolgere in toto l'attività in sede, ma al momento non è chiaramente possibile, a maggior ragione per gli atenei più grandi. 

Per questo motivo le lezioni continueranno ad essere svolte a distanza (anche per facilitare i fuori sede che in questo momento hanno disdetto stanze ed appartamenti per limitare le spese) così come gli 'open day' delle singole università. 

Si avrà una didattica mista (una settimana dal vivo ed una settimana da remoto per i corsi che hanno studenti più numerosi) o 'blended', come viene definita nei documenti.

Il primo appuntamento in aula sarà quello del 3 settembre 2020 per le matricole che vorranno sostenere il test d'ingresso per Medicina: ma è probabile che la prova verrà scaglionata in più giorni. 

A proposito di matricole, per l'anno accademico 2020-2021 si corre il serio rischio di perdere circa 35.000 iscritti. Per questo motivo il Ministro per l'Università ha ottenuto un pacchetto di circa 1 miliardo di euro per finanziare borse di studio, ridurre le tasse universitarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università in Sicilia: approvato il disegno di legge per l'abolizione del numero chiuso

  • Università di Catania: avviato il progetto sugli agrumi biologici

Torna su
CataniaToday è in caricamento