"Questo non è amore", la campagna della polizia contro la violenza sulle donne

Il video-spot della polizia

Nel giorno di San Valentino, in cui tutto il mondo celebra l’amore, la polizia di Stato sceglie di stare vicina alle donne con “…questo non è amore”, una campagna informativa volta a rompere l’isolamento e il dolore delle vittime di violenza di genere

Sono ancora troppi, infatti, i casi “sommersi”. Quelli, cioè, in cui l’insieme delle azioni messe in atto da parte di un partner – compagno, marito o fidanzato che sia – non vengono giustamente valutate dalle donne che, spesso, leggono in tutto ciò l’espressione di un amore appassionato congiunto a una forte personalità. La denuncia o anche il semplice rivolgersi a un’associazione antiviolenza potrebbero rappresentare il primo baluardo di difesa per se e per i figli, un valido strumento per evitare che il tutto possa sfociare in tragedia.

Ogni tre giorni e mezzo avviene in media l’omicidio di una donna in ambito familiare o comunque affettivo, mentre ogni giorno, sempre ai danni di donne, si registrano 23 atti persecutori, 28 maltrattamenti, 16 episodi di percosse, 9 di violenze sessuali.

Si parla di

Video popolari

"Questo non è amore", la campagna della polizia contro la violenza sulle donne

CataniaToday è in caricamento