← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Cucciolo di "Delfino" morto nelle coste siciliane adiacenti il lido "Bellatrix"

Via Acicastello, 40 · Ognina

Triste ritrovamento di un cucciolo di "Delfino" da parte dei bagnini del lido "Bellatrix" ... in condizioni pietose già morto...

Tutto ciò accade il 05/08/2015 intorno le ore 15.30 tanto per non sfatare il solito discorso dell'inciviltà ed inumanità che ormai distrugge la nostra bella Sicilia... povero cucciolo.

Sarebbe più giusto e onesto far capire alla gente della nostra Catania i gravi danni che stanno creando e che si continuano a fare gettando nelle nostre terre ed ancor più nelle nostre limpide acque l'immondizia che dovrebbe essere gettata o ancor meglio, riciclata per sopperire al distruttivo impatto ambientale che tutto ciò sta comportando nei nostri mari e nelle nostre splendide coste oramai devastate dall'inciviltà, conseguenza della cattiveria umana...

Riflettiamo a ciò che sta accadendo, cambi stagionali, piogge senza fine diventate ormai monsoni, nuovi animali, cambi di temperature... non dimentichiamo che siamo tutti figli di una madre terra che non tutti possono permettersi di avere.

La Sicilia, voi abitanti della mia stessa terra, dite di amarla, ma amare vorrebbe dire principalmente rispettare, tenere non dico come un gioiello ma quantomeno fare in modo che sia vivibile e "visitabile"... potremmo vivere di questo, di turismo, ma con tutto questo menefreghismo da parte dei suoi stessi abitanti faremmo solamente scappare i turisti che vorrebbero guardare e vivere anche se per poco le nostre splendide terre.

Riflettete.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento