Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assemblea pubblica al campo San Teodoro: "Siamo insieme per ricostruire" | VIDEO

Dopo l'incendio doloso che ha distrutto l'impianto in cui si allenano gli atleti della squadra di rugby dei Briganti, a Librino, è stata indetta un'assemblea pubblica per capire come ripartire nel più breve tempo possibile

 

“Siamo vicini ai “Briganti” per l’atto vile che ha distrutto la loro club house e, come Ugl, siamo pronti ad intervenire per far rinascere questo simbolo di legalità. Quanto accaduto nella nottata tra mercoledì e giovedì scorso- dichiara il segretario generale territoriale della Ugl di Catania, Giovanni Musumeci - ed i recenti gravi fatti occorsi ad un mezzo dell’Amt, sono uno dei segnali più evidenti che Librino ha più che mai bisogno di una marcata presenza dello stato, per vincere la sua lotta contro la criminalità e il disagio. Servono azioni decise ed iniziative che non possono essere procrastinate, come quella della realizzazione del centro direzionale della questura, perché si possa sgombrare il campo dalla diffusa illegalità e garantire ai tanti cittadini per bene che li ci vivono, ai lavoratori, agli enti ed alle associazioni, di poter vivere in quella “normalità” che da decenni invocano a gran voce. Ci rivolgiamo al sindaco, perché accogliendo il presidente della Repubblica possa chiedere una risposta senza precedenti e duratura, tale da rendere Librino finalmente un quartiere davvero sociale.”

(Immagini di Massimiliano Nicosia - Facebook)

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento