Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Musumeci: "Chiunque rientri in Sicilia deve andare in isolamento" | VIDEO

Il presidente della Regione ha emesso un'ordinanza per fronteggiare il contro-esodo: "Ci saremmo aspettati più controlli da parte del Ministero dell'Interno"

 

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci spiega i dettagli dell'ordinanza che dispone l'obbligo, a chiunque sia in procinto di rientrare in Sicilia o sia rientrato dalle "zone rosse" nei 14 giorni precedenti all'8 marzo 2020, di comunicazione al Comune di residenza, al dipartimento di prevenzione dell'Azienda sanitaria competente per territorio e al proprio medico di medicina generale, con l'obbligo di osservare l'isolamento domiciliare per 14 giorni. "Dopo essere stato accusato di sciacallaggio - ha commentato Musumeci - tutti i colleghi governatori stanno adottando provvedimenti simili. L'allarme che avevo lanciato qualche giorno si basava su questioni fondate. In questo caso ci saremmo aspettati che il minitero dell'Interno avesse predisposto i controlli necessari, in entrata e in uscita dai territori coinvolti dal decreto ministeriale, già da qualche tempo".

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento