Sabato, 24 Luglio 2021

Librino, l'autolavaggio abusivo dentro l'immobile dello Iacp

La scoperta della polizia che ha denunciato il titolare. I reflui venivano scaricati in maniera illecita e senza le dovute prescrizioni di sicurezza

In viale Bummacaro è stata accertata la presenza dagli agenti di un autolavaggio abusivo occupato abusivamente da circa 20 anni. Fatto di rilievo è che, al momento del controllo, l'autolavaggio non aveva depuratori ed era gestito senza la prescritta autorizzazione per lo scarico delle acque reflue. Quindi queste ultime confluivano tramite una tubatura direttamente nel sottosuolo: un fatto molto grave specie per il rischio per l’ambiente che ha assorbito oli ed altre sostanze tossiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Librino, l'autolavaggio abusivo dentro l'immobile dello Iacp

CataniaToday è in caricamento