Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Omicidio nel Catanese: chiese al boss di fare uccidere il rivale | Video

I due arrestati da carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Catania sono Benedetto La Motta, noto come 'Benito' o 'Baffo', di 62 anni, indicato come il referente a Riposto della 'famiglia' mafiosa Santapaola-Ercolano, e il suo coetaneo Paolo Censabella. Nei loro confronti il Gip di Catania, su richiesta della locale Procura distrettuale, ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere che ipotizza il concorso in omicidio, con l'aggravante di aver agito con premeditazione e crudeltà

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento