Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

I carabinieri sequestrano una cava abusiva sull'Etna | Video

Con questa salgono a dieci le cave abusive sequestrate o sanzionate per gravi irregolarità negli ultimi due anni, operanti nel territorio della Provincia di Catania, di cui sette nel territorio del Parco dell’Etna.

  Estraevano senza autorizzazione materiale lavico da una cava abusiva, creata in pieno Parco dell’Etna e grande 80 mila metri quadri. I carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico hanno immediatamente proceduto al sequestro, insieme ai due mezzi trovati sul posto. La titolare dell’azienda, una donna di anni 59, è stata denunciata per esecuzione di lavori su beni sottoposti a vincolo paesaggistico senza autorizzazione, distruzione o deturpamento di bellezze naturali, omessa denuncia dell’inizio dei lavori, mancata nomina del direttore dei lavori. Il sequestro della cava abusiva e dei mezzi è stato convalidato dall’ Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Catania.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento