Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cannizzaro, inizia l'assistenza a distanza dei malati Covid | Video

Si tratta della prima iniziativa del genere in Italia, che presenta numerosi vantaggi per il Servizio sanitario

 

L’ospedale Cannizzaro ha attivato un programma pilota di telemedicina per l’assistenza a domicilio dei pazienti Covid-19, mediante ventilazione non invasiva e monitoraggio dei parametri vitali. Si tratta della prima iniziativa del genere in Italia, che presenta numerosi vantaggi per il Servizio sanitario: decongestione ospedaliera, risparmio di posti letto, reinserimento dei pazienti in ambiente familiare con benefici psicosociali, nonché ridotto rischio di contagio per gli operatori sanitari. Lo studio è stato promosso dal dottor Sandro Distefano, responsabile dell’Unità di Terapia Intensiva Respiratoria e di uno dei reparti Covid dell’Ospedale Cannizzaro. E' stato realizzato dall’azienda in armonia con le indicazioni fornite dall’Assessorato della Salute della Regione Siciliana. I primi malati (dei 50 che il progetto inizialmente coinvolge) sono già in cura nella propria abitazione, con ottimi risultati clinici.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CataniaToday è in caricamento