Tragico incidente Aci Catena, giovane ferito alla testa con colpo di pistola

Il fatto di sangue verificatosi lo scorso 8 luglio pare sia avvenuto per una banale fatalità. Licciardello è stato colpito da un proiettile esploso per sbaglio dall'amico che era seduto in auto

E' stato consegnato alla giustizia l'autore del ferimento di  Natale Licciardello, avvenuto alcuni giorni fa ad Aci Catena. Si tratta di Nicosia Gianluca Gabriel, accusato anche di detenzione e  porto di arma da fuoco clandestina. Le cose, però, non sono andate come si pensava in un primo momento ed il fatto di sangue verificatosi lo scorso 8 luglio pare sia avvenuto per una tragica fatalità.

In pratica i tre giovani si erano visti nel pomeriggio ed, insieme, erano andati ad Aci Catena per fare una passeggiata. Secondo il loro racconto, uno di loro, Gabriel Nicosia, aveva esploso accidentalmente un colpo che aveva attinto alla nuca di Natale Licciardello. Questo aveva perso iI controllo del mezzo, una Nissan Juke, andando a sbattere con un'autovettura che, nel frattempo, sopraggiungeva nel senso di marcia opposto. Subito dopo l'incidente, i due ragazzi erano fuggiti prendendo la borsa della vittima che era sul sedile posteriore.

 L'autista ferito era stato trasportato d'urgenza all'ospedale Cannizzaro di Catania, mentre la donna al volante dell'altro mezzo non aveva riportato alcuna lesione. l sanitari si erano però accorti che, in realtà, il giovane era stato attinto da un colpo d'arma da fuoco con la ritenzione dell'ogiva nel cervello. Da qui gli accertamenti della Procura. La Nissan, procedendo a zig-zag, aveva invaso improvvisamente la corsia opposta, impattando violentemente contro un'autovettura e, subito dopo, due giovani erano fuggiti dal luogo dell'incidente.

Le telecamere della zona hanno permesso di identificare i fuggitivi in due diciannovenni di San Gregorio ed Aci Catena, ritrovando a casa loro gli abiti sporchi di sangue, una pistola a salve modificata con due proiettìlì nel caricatore ed una borsa con effetti personali della vittima. Licciardello versa in gravissime condizioni ed è in serio pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento