Fa inversione di marcia e investe due giovani: è caccia al pirata

Sono gravi i due ragazzi di vent'anni che, l'altra sera, viaggiando su uno scooter, sono stati investiti all'altezza dell'Hotel Nettuno. Si cerca l'automobilista pirata

Sono gravi i due ragazzi di vent'anni che, l'altra sera, viaggiando su uno scooter, sono stati investiti all'altezza dell'Hotel Nettuno: la moto era in marcia verso Piazza Europa e si è scontrata frontalmente con una Bmw che avanzava a velocità regolare.

L'incidente. tra la moto e la Bmw, è stato provocato da un altro automobilista, di cui ancora non si conosce l'identità. Il pirata della strada, per superare la fila di auto incolonnate, aveva deciso di fare una manovra inconsueta, un'inversione di marcia.

Per evitare l'impatto con l'auto del pirata, il ragazzo che guidava la moto ha sterzato invadendo la carreggiata opposta e scontrandosi con la Bmw. L'impatto è stato violentissimo: il motociclista ha riportato numerosi traumi ed è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico, mentre la ragazza ga riportato la frattura la bacino. Continuano le ricerche degli ispettori della sezione infortunistica per identificare l'automobilista pirata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento