Incidente stradale sulla Catania-Caltagirone, perde il controllo dell'auto e si schianta: morto 41enne

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno solo potuto costatarne il decesso. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di Augusta

Massimiliano Gurrieri, 41enne di Scordia, è la vittima dell'incidente stradale avvenuto questa mattina lungo la Strada Statale 385 Catania-Caltagirone, come riporta La Sicilia. Avrebbe perso il controllo della sua auto, una Ford Focus, finendo in un terrapieno in un tratto di strada rettilineo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno solo potuto costatarne il decesso. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di Augusta, competente per territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Covid, bonus matrimonio: governo Musumeci stanzia oltre 3 milioni di euro

  • Corte dei Conti: condannato l'ex sindaco di Catania Enzo Bianco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento