Incidente stradale in viale Artale Alagona, morto un giovane di 22 anni

Ivan Di Stefano stava percorrendo la strada, guidando la sua autovettura. Forse un colpo di sonno o una distrazione ed il giovane ha perso il controllo del mezzo. Trasportato all'ospedale Cannizzaro, è morto la scorsa notte

Non ce l'ha fatta Ivan Di Stefano, il ragazzo di 22 anni che sabato notte ha avuto un incidente stradale alla scogliera e, trasportato al Cannizzaro, è morto la scorsa notte.

Era uscito come faceva ogni fine settimana insieme con il fratello e un amico. Intorno alle 4,30 i tre ragazzi avevano deciso di spostarsi dal centro storico per rientrare a casa.

Di Stefano stava percorrendo viale Artale Alagona, guidando la sua autovettura a bordo della quale c'erano anche il fratello e l'amico. Forse un colpo di sonno o una distrazione ed il giovane ha perso il controllo del mezzo sbandando e terminando la sua corsa contro la recinzione della scogliera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sue condizioni sono apparse subito gravissime, sul posto sono intervenuti i vigili urbani ed il 118. Di Stefano è stato trasportato all'ospedale Cannizzaro ma è morto la scorsa notte. Ferito lievemente l'amico e sotto shock il fratello che ha raccontato la dinamica dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

  • Sequestrate 15mila bombole di gpl pericolose a una coppia di catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento