Castiglione di Sicilia, cittadinanza onoraria al giornalista e scrittore Francesco Merlo

Seguirà un incontro dibattito moderato da Andrea Cerra e che vedrà intervenire pure il giornalista Concetto Vecchio del quotidiano “Repubblica”

Cittadinanza onoraria al giornalista e scrittore Francesco Merlo. Martedì 1 agosto, alle ore 17 nella sala del consiglio comunale di Castiglione di Sicilia sarà conferita la cittadinanza e a seguire, presso i locali della Fondazione Regina Margherita, alle ore 18.30, ci sarà la presentazione del suo libro “Il sillabario dei malintesi” - Storia sentimentale d’Italia in poche parole. Seguirà un incontro dibattito moderato da Andrea Cerra e che vedrà intervenire pure il giornalista Concetto Vecchio del quotidiano “ Repubblica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa rientra nel quadro degli eventi estivi ed è organizzata in collaborazione con il comune di Linguaglossa. Francesco Merlo è nato e cresciuto a Catania ma le sue origini sono legate a questo territorio. Il nonno materno, Rodrigo Buonocore, è stato Sindaco del comune di Castiglione negli anni '30, mentre il nonno paterno, Gaetano Merlo, fu segretario comunale negli anni '20- '30 Già negli anni '80, nel periodo dell'amministrazione guidata da Enzo Grasso, fu insignito del premio "Akesineide" come giornalista emergente. Il padre, avv. Salvatore Merlo, sposò Anna Buonocore e si trasferì a Catania nell'immediato dopoguerra, dove fu cofondatore del quotidiano La Sicilia .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento