A Caltagirone il 1° guinness dei primati sulla collorella

CALTAGIRONE – Sabato 16 dicembre 2017, nella splendida cornice della galleria Don Luigi Sturzo a Caltagirone, si svolgerà lo straordinario evento di alta pasticceria e Cake design, organizzato dalla F.A.P.S. (federazione artisti pasticcieri siciliani) con il presidente Francesco Radicchio e con il patrocinio comunale di Caltagirone.
La manifestazione avrà come protagonisti due eventi importanti: 1° Guinness sulla collorella tipica di Caltagirone ed il concorso di Cake design a tema natalizio.
L’organizzazione della manifestazione è a cura di Maria Piazza, vicepresidente regionale della F.A.P.S.
L’evento nasce per valorizzare il territorio, i prodotti tipici e la storia di Caltagirone; inoltre sarà presente il maestoso Presepe a grandezza naturale sulla scala di Maria Santissima del Monte, con i suoi 144 scalini del patrimonio del Calatino.
Gli orari della manifestazione sono dalle ore 09:30 alle ore 21:00.
Durante l’arco della giornata vi saranno, il Guinness dei primati della collorella di Caltagirone, che verrà giudicata da professionisti, che valuteranno la grandezza, il peso, il gusto e la bellezza dei decori; a seguire il concorso di Cake design con artisti provenienti da tutta la Sicilia.
La giuria sarà formata da illustri professionisti del settore che arrivano da varie parti d’italia, ossia Vito Boccia, Alfonso Barone, Giovanni Mangione, Calogero Pintaudi, Aldo Palmeri, Caterina Tarantino, Silvia Costanzo, Daniela Mazza e dal calatino Francesco Raniolo.
I maestri pasticcieri della F.A.P.S. creeranno un panettone gigantesco di 300 kg con la direzione del dottore Ettore Saia e un carretto siciliano in pasta di zucchero di circa 160 cm, decorato dalla Cake designer Daniela Mazza, e riempito di frutta martorana dal peso di 200 kg e pignolata messinese prodotta dal presidente Francesco Radicchio.
CURIOSITÀ – La collorella è un dolce tipico di Caltagirone, molto diffuso nel mese di Dicembre. Viene preparato con un impasto o di miele o di vin cotto o con mandorle e albume d’uovo, semolino di grano, acqua, mandorle tostate tritate, buccia di mandarino o di arancia essiccato e sminuzzato, e cannella; viene preparato il giorno prima per farlo riposare tutta la notte. La pasta della collorella viene preparata con zucchero, strutto, acqua e farina.
La bellezza di questo dolce è data dal decoro, realizzato tramite degli arnesi con punte frastagliate, costruita dai maestri ferrai di Caltagirone; attraverso questi si pizzica la pasta, creando un disegno armonioso, tipico settecentesco.
Per maggiori informazioni, rivolgersi a: 3247734044 – 3892550081 – 3459465245
INGRESSO GRATUITO

Link di Riferimento: https://www.food3punto0.it/1-guinness-dei-primati-sulla-collorella-caltagirone/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Laboratori teatrali

    • dal 3 settembre 2020 al 7 giugno 2021
    • Teatro Zig Zag
  • Mostra 'Nel lucido buio'

    • dal 26 settembre 2020 al 11 aprile 2021
    • Fondazione La Verde La Malfa - Parco dell'Arte
  • Stagione teatrale Sala De Curtis

    • dal 7 novembre 2020 al 22 maggio 2021
    • Sala De Curtis
  • Spettacolo 'Il Re che aveva paura del buio'

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CataniaToday è in caricamento