Fiera dei morti al parcheggio scambiatore di Fontanarossa

A parlarci dell'attesa e tradizionale Fiera dei Morti a Catania è il vice presidente Cidec Fosapi Sebastiano Coco. "Sono previsti per la Fiera - spiega Coco - 213 stand con articoli vari e presenti commercianti provenienti da ogni parte d'Italia e dall'hinterland catanese"

Si avvicina per Catania e per i catanesi uno degli appuntamenti più attesi fra i primi di ottobre ed i primissimi di novembre, ovvero la cosiddetta “Fiera dei morti”, quest'anno prevista, così come nel 2011, nell'area del parcheggio scambiatore di Fontanarossa dal 27 ottobre al 3 novembre.

A parlarci dell’attesa e tradizionale Fiera dei Morti a Catania è il vice presidente Cidec Fosapi Sebastiano Coco. “Sono previsti per la Fiera – spiega Coco - 213 stand con articoli vari e presenti commercianti provenienti da ogni parte d'Italia e dall'hinterland catanese. Ci sarà un’area d’eccellenza, riservata esclusivamente ad espositori di prodotti tipici siciliani, oltre ad un'area Food, più un parco divertimenti e 5000 posti auto”. 

”La novità di quest'anno – continua il vice presidente Cidec Fosapi Catania - è la presenza di merce di antiquariato, ferro battuto e ceramica, ci sarà poi anche l'animazione per i bambini e verranno allestiti bus navetta che dal centro porteranno all'area della fiera. Il parcheggio auto per l'intera giornata avrà il prezzo politico di 2 euro e durante la fiera sono previsti anche dei momenti di spettacolo”.

L'inaugurazione della Fiera dei morti 2013 è prevista per domenica 27 ottobre, alle ore 10, alla presenza del sindaco Bianco, dell'assessore Mazzola e di altre autorità cittadine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Le aspettative per la Fiera di quest’anno - aggiunge il presidente Cidec Catania Antonino Giampiccolo - sono quelle di una grossa affluenza di pubblico, ci si augura come quella del 2011 che fece registrare oltre 100.000 presenze. Un plauso per l'organizzazione della Fiera va all'Amministrazione, in primis al Sindaco Bianco ed all'Assessore alle Attività produttive Angela Mazzola che si sono prodigati per la manutenzione straordinaria dell'area, imponendosi per effettuare la manifestazione in un sito negato negli anni precedenti”. 
”La location della Fiera è molto invitante, facilmente raggiungibile – conclude Giampiccolo - e ci auguriamo che venga destinata dall’Amministrazione in modo stabile all'effettuazione di questo tipo di manifestazioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento