Aci Castello, si dimette l'assessore Zangara

Il sindaco l'ha ringraziata per il lavoro svolto

L'assessore Zangara, al centro, con il sindaco Scandurra
Ha presentato le dimissioni l’assessore Valentina Zangara del Comune di Aci Castello. La Zangara lascia ad un anno esatto dal suo giuramento.
"Tantissimi risultati e un intensa attività hanno caratterizzato l’operato di questo amministratore  - commenta il sindaco di Aci Castello Carmelo Scandurra - vale la pena annoverare alcuni degli importanti risultati raggiunti: gli screening gratuiti, il protocollo d’intesa con le Caritas castellesi; l’istituzione della linea Ast che finalmente ha collegato Ficarazzi ad Aci Castello; il “teatro dell’inclusione”; la realizzazione di uno dei più grandi centri Antiviolenza. Siamo grati e riconoscenti per il lavoro che ha svolto in un anno non certo facile: l'assessore Zangara con l’ufficio dei servizi sociali è stata vicina prestando grande assistenza a tutti quei cittadini castellesi che hanno subito le conseguenze negative economiche del Covid-19".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento