Trasporti e teatri, è polemica tra Sammartino e Falcone

"Qualcuno non legge bene - dichiara l'assessore ai Trasporti - o fa finta di fraintendere gli atti che arrivano all'Assemblea regionale siciliana"

"Purtroppo, sarà l'estate, sarà il periodo vacanziero, ma qualcuno non legge bene o fa finta di fraintendere gli atti che arrivano all'Assemblea regionale siciliana". Lo dichiara l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, replicando alla presa di posizione del deputato Pd Luca Sammartino sui fondi per i teatri e il trasporto pubblico locale. "Altro che tagli: il Governo Musumeci - continua Falcone - ha sbloccato la prima tranche da 117 milioni di euro di contributi che riguardano il trasporto pubblico locale e tutte le obbligazioni giuridicamente rilevanti, oltre che i teatri dell'Isola. A settembre sarà poi scongelato il resto delle somme, in questo momento accantonate in attesa che lo Stato sblocchi ulteriori 50 milioni di euro".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Prezzi delle case a Catania: la mappa zona per zona

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Superbonus edilizia: "Accelerare i tempi, serve meno burocrazia"

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

  • Coronavirus, in Sicilia situazione stabile: scoperto un nuovo caso

Torna su
CataniaToday è in caricamento