Martedì, 19 Ottobre 2021
Elezioni Comunali 2013

Arresto Castelli, stava per candidarsi alle elezioni comunali

Stancanelli: "Quanto è avvenuto mi spinge a continuare la meticolosa verifica delle proposte da parte dei partecipanti alla competizione elettorale. Ci opporremo comunque a qualsiasi tentativo di inquinamento"

Giovanni Castelli, 36 anni, è stato arrestato per il reato di favoreggiamento personale aggravato dalla finalità mafiosa per avere aiutato il latitante Orazio Magrì finito in manette lo scorso primo marzo in Romania.

Castelli, adesso rinchiuso nel carcere di Bicocca, era in procinto di candidarsi alle elezioni comunali di Catania con la lista civica "Tutti per Catania" che appoggia il sindaco uscente del Pdl Raffaele Stancanelli.

Repentina la risposta di Stancanelli a quanto accaduto: "Abbiamo ricevuto tantissime richieste di candidatura, ma il soggetto in questione non è ancora candidato, così come non lo sono gli altri. Vero è che la sua candidatura era al vaglio del nostro comitato. Quanto è avvenuto mi spinge a continuare la meticolosa verifica delle proposte da parte dei partecipanti alla competizione elettorale. Ci opporremo comunque a qualsiasi tentativo di inquinamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto Castelli, stava per candidarsi alle elezioni comunali

CataniaToday è in caricamento