menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gravina di Catania, refuso su schede: dopo blocco sono riprese le votazioni

Una "m" al posto di una "n" nel cognome del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle ("Longhitamo" al posto di "Longhitano") ha "stoppato" il voto amministrativo

Le elezioni in provincia di Catania cominciano con qualche intoppo. A Gravina di Catania, una "m" al posto di una "n"nel cognome del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle ('Longhitamo' al posto di 'Longhitano') ha "'stoppato" il voto amministrativo. Stamattina al Comune di Gravina si sono accorti del refuso sulle schede e così la macchina delle elezioni non è partita.

La Regione siciliana ha disposto immediatamente la ristampa delle schede e le procedure elettorali sono appena riprese. Le scuole che sono state rifornite per prima delle schede corrette sono state quelle della zona sud, al confine con Catania, nei rioni Fasano e Rasula alta. Presto riapriranno tutte. Secondo quanto si è appreso, nonostante il ritardo, avrebbero dovuto aprire alle 8, i seggi chiuderanno lo stesso alle 22.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento