I "santini" elettorali di Nello Cutuli lanciati come coriandoli da auto in corsa

Santini elettorali "sputati" come coriandoli dalle auto. E' la trovata di due donne che - "assunte" da un candidato e, forse, per velocizzare la distribuzione - decidono di gettare, con l'auto in corsa, i piccoli pezzi di carta

I "santini" elettorali arrivano per posta. Vengono lasciati negli androni degli appartamenti. E, perchè no, vengono anche "sputati" come coriandoli dalle auto. E' la trovata di due donne che - "assunte" da un candidato e, forse, per velocizzare la distribuzione - decidono di gettare, con l'auto in corsa, i piccoli pezzi di carta.

Ed ecco che il volto di Nello Cutuli (Cantiere Popolare)  - che sostiene Nello Musumeci, candidato all’Assemblea Regionale Siciliana - sfreccia per le strade acesi. A beccarlo è, però, un automobilista non contento di ricevere tutti quei "coriandoli" politici sulla sua macchina.

Il video - che vi raccontiamo senza mostrarlo per la presenza delle due donne, molto probabilmente "assunte" in nero - mostra l'automobilista che insegue l'auto con il manifesto di Cutuli e chiede spiegazioni in merito al gesto che, oltre a sporcare le strade, potrebbe anche provocare incidenti stradali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le donne, invece di subire il rimprovero per il comportamento politicamente scorretto, si fermano e attaccano: vogliono "conto e ragione" dell'inseguimento perchè disturbate durante il lavoro. Precario, ma sempre lavoro è.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento