rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Regionali Sicilia 2017

Regionali 2017, Faraone: "Musumeci scappa ed evita i confronti"

Lo afferma il sottosegretario alla Salute, Davide Faraone, in un intervento su Facebook sulla campagna elettorale per le Regionali in Sicilia

"Musumeci scappa, non si confronta sui temi che interessano i siciliani. Oggi ha disertato il confronto con 500 medici generici della Fimmg, niente di strano visto che gli hanno consigliato di stare lontano dai microfoni 'perché ogni parola che dice fa perdere voti al centrodestra', così parlò ieri Micciché". Lo afferma il sottosegretario alla Salute, Davide Faraone, in un intervento su Facebook sulla campagna elettorale per le Regionali in Sicilia.

"E da Trapani, proprio perché non ce la fa ad essere moderato e a seguire i consigli del coordinatore siciliano di Forza Italia - aggiunge Faraone - mi attacca per aver detto che lui stesso si definisce orgogliosamente fascista. Dice che non avrei più argomenti sol perché ieri, in occasione di un evento pubblico, ho rivolto una semplice domanda a Micciché: come fanno i moderati a votare un fascista? Secondo me un moderato in Sicilia non può votare un politico che si dichiara tale. Se poi è sostenuto da uno come Salvini che canta 'Senti che puzza, scappano anche i cani. Sono arrivati i napoletaniSon colerosi e terremotati Con il sapone non si sono mai lavati'. e a noi del Sud ci chiama in maniera sprezzante 'terroni' credo sia doppiamente inevitabile. Credo - conclude Faraone - siano argomenti seri, più che validi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali 2017, Faraone: "Musumeci scappa ed evita i confronti"

CataniaToday è in caricamento