Sabato, 16 Ottobre 2021
Regionali Sicilia 2017

Regionali, il ministro Orlando a Catania: "Dispiace che la sinistra arrivi divisa"

"Ho sempre ritenuto che una delle questioni per cui dobbiamo batterci è l'unita' del centro sinistra e questa battaglia va fatta" ha affermato il ministro al margine di un incontro a sostegno di Micari

"Dispiace molto in generale, e a me in particolare, che la sinistra arrivi divisa a queste elezioni regionali siciliane. Ho sempre ritenuto che una delle questioni per cui dobbiamo batterci è l'unita' del centro sinistra e questa battaglia va fatta. oggi l'unità del centrosinistra in Sicilia passa attraverso un'affermazione del Pd, perche' dobbiamo dire che qui in Sicilia tutti i tentativi per costruirlo, il centro sinistra, sono stati fatti". Lo ha detto a Catania il ministro della Giustizia, Andrea Orlando al margine di un incontro in vista delle elezioni regionali in Sicilia a sostegno del candidato Fabrizio Micari.

E sul tema degli 'impresentabili' il ministro ha affermato "Penso che, in una situazione in cui la Sicilia comincia faticosamente ad uscire da alcuni stereotipi, bisognerebbe prestare grande attenzione a questo aspetto,ma non so se per il voto sia un argomento determinante".

"I sondaggi non devono deprimere, negli ultimi anni abbiamo visto che i sondaggi dicono cose che non si realizzano, molto dipende dall'impegno degli ultimi giorni tenendo conto che gli stessi sondaggi dicono che quasi meta' del corpo elettorale non si rechera' al voto. Bisogna quindi convincere gli indecisi e quelli che si vogliono astenere. Io credo che questo é il lavoro da fare in queste ore" ha concluso Orlando.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, il ministro Orlando a Catania: "Dispiace che la sinistra arrivi divisa"

CataniaToday è in caricamento