Regionali, Sgarbi: "Pronto a collaborare con Nello Musumeci"

Vittorio Sgarbi risponde all'invito di Nello Musumeci che, su Facebook, aveva chiesto al critico d'arte il suo appoggio per la candidatura a presidente della Regione

"Ho iniziato una lunga campagna elettorale per le politiche di primavera con il movimento 'Rinascimento': la Sicilia è il punto di partenza di questa lunga stagione nella quale intendo innalzare gli italiani a una più alta considerazione del loro patrimonio artistico come valore di coscienza nazionale. Il progetto politico della lista di Musumeci, a partire dal nome 'Diventerà bellissima' va nella stessa direzione e potrà trovare una sua continuazione, dopo le elezioni siciliane, nella stretta connessione ideale con 'Rinascimento'. A questa distinzione io credo. Sono quindi disponibile a una collaborazione attiva e politica con la sua candidatura a presidente e con il suo progetto di governo della bellezza, in un rapporto diretto e fiduciario".

Lo dice Vittorio Sgarbi, rispondendo all'invito di Nello Musumeci, candidato del centrodestra alle regionali in Sicilia del prossimo 5 novembre, che ieri aveva chiesto allo storico e critico d'arte di unirsi al suo progetto politico e a non disperdere le forze. "Accolgo l'invito del presidente Musumeci - conclude Sgarbi - espresso nelle forme e nei modi più rispettosi e civili, con vera ansia di raggiungere obiettivi comuni, e con l'eleganza che ne caratterizza, sul piano personale, politico e della cortesia istituzionale, l'azione". 

L'antefatto

Il presidente della commissione Antimafia regionale aveva espressamente invitato Vittorio Sgarbi in un appello su Facebook: "Al di là delle sigle e delle formule, la Sicilia ha bisogno di un progetto di governo alternativo e innovativo che faccia di questa terra un polo di attrazione di respiro internazionale", ha scritto Musumeci. "Per questo, credo che la mobilitazione delle migliori energie sia un dovere prima ancora che una scelta e, forte di questa consapevolezza, chiedo all'amico Vittorio Sgarbi un atto di servizio a favore dell'Isola che lui tanto conosce e ama. Gli chiedo di continuare la sua civica battaglia di '"Rinascimento" accanto a me. Abbiamo bisogno della sua genialità e del suo dinamismo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento