Mirabella Imbaccari: vicesindaco, assessore e consiglieri passano a Italia Viva

Arrivano da Mirabella Imbaccari le prime adesioni ufficiali ad Italia Viva nell’area del Calatino. Hanno deciso di aderire al nuovo partito di Matteo Renzi il vicesindaco e consigliere comunale Filippo Granato, l’assessore ai lavori pubblici Valerio Martines e i consiglieri comunali Angelica Di Stefano e Salvatore Verde

Arrivano da Mirabella Imbaccari le prime adesioni ufficiali ad Italia Viva nell’area del Calatino. Nella città del Tombolo infatti hanno deciso di aderire al nuovo partito di Matteo Renzi il vicesindaco e consigliere comunale Filippo Granato, l’assessore ai  lavori pubblici Valerio Martines e i consiglieri comunali Angelica Di Stefano e Salvatore Verde.

“In sintonia con le scelte e le  posizioni politiche della senatrice Sudano e dell’onorevole Sammartino - commentano - scegliamo di aderire ad Italia Viva, partito riformista ed europeista, chiaramente alternativo alla destra sovranista e populista. Un partito aperto e plurale, che sappia rivolgersi, al di là degli steccati ideologici,  a quanti non si sentono rappresentati  nell'attuale panorama politico e che preferisca parlare alla testa delle persone più che alla loro pancia. Un partito che anche a livello locale e regionale sappia parlare alle classi produttive e sia in grado di ascoltare le istanze dei cittadini, sappia declinare con formule innovative tematiche da sempre vitali per il nostro territorio, come l’agricoltura, la valorizzazione e la promozione delle produzioni locali, la viabilità, il rafforzamento della cooperazione fra comuni all’interno del comprensorio Calatino; che metta al centro del dibattito politico autentiche emergenze come quella dell’emigrazione che tanto duramente ha colpito e colpisce la nostra città e la Sicilia in generale, causando gravi fenomeni  di spopolamento".

"Con Italia Viva - conclude Filippo Granato - inizia per noi un nuovo cammino, certamente impegnativo, che affrontiamo con entusiasmo e convinzione, che ci vedrà da un lato impegnati attivamente a lavorare alla costituzione e al radicamento di questa nuova casa politica e dall'altro protagonisti della vita amministrativa di Mirabella Imbaccari, al fianco del sindaco Giovanni Ferro e della compagine civica “Orgoglio Mirabellese” che continueremo a sostenere  in coerenza con il mandato ricevuto dagli elettori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento