"Se si voterà sosterremo il centrodestra"

Così il presidente Musumeci che è tornato anche sulle polemiche relative alla visita di Salvini a Catania

Nel corso della conferenza stampa, prevista per presentare il piano per la costruzione di nuovi parcheggi, il presidente della Regione Nello Musumeci - nonostante una iniziale ritrosia - concede qualche battuta sulla situazione politica attuale.

L'esponente di Diventerà Bellissima vede, anche a livello nazionale, una sorta di "modello Sicilia" in grado di unire le diverse - e spesso litigiose - anime del centrodestra: da quella sovranista a quella più moderata.

"Ho sentito da poco il Cavaliere - ha detto Musumeci - ed è chiaro che noi siamo in un governo di centrodestra e se si andrà a votare, a livello nazionale, sosterremo il centrodestra".

Sulla visita di Salvini a Catania e sulla mancata granita, rinviata a causa delle contestazioni, il presidente ha detto ironico: "Granita? Contiene troppo zucchero e io che sono a dieta non posso mangiarne".

Scherzi a parte Musumeci ha evidenziato il fatto che ieri "c'era qualcuno che storceva il naso alla visita di Salvini, ma nessuno si lamenta del fatto che Toninelli dovrebbe venire in prefettura a Catania. Credo che anche in campagna elettorale i rappresentanti istituzionali abbiano il diritto di venire e non possiamo penalizzare nessuno".

Anche se - a quanto pare - la visita di Toninelli pare che sia stata annullata così come un altro appuntamento che il ministro dei Trasporti avrebbe dovuto tenere a Marina di Ragusa per illustrare gli sviluppi del progetto della Ragusa - Catania.

"Sicuramente - ha concluso il presidente - il governo della Regione ha bisogno di un interlocutore a Roma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento